10:00 - 18:00 Workshop in campo (Sito archeologico della Villa dei Quintili)

Stampa

Il workshop in campo del Technology for All è ormai da tradizione un momento di confronto tra diverse tecnologie e diversi produttori che si concentrano con attività sullo stesso oggetto in modo da offrire risultati comparabili in termini di peculiarità, specificità, risultanze, tempi e costi. Un momento utile per tutti coloro che vogliono approfondire le conoscenze e lo stato di avanzamento tramite un contatto diretto e reale fruibile in una azione reale, che produrrà dati che verranno messi a disposizione per la tutela del territorio, dei suoi siti e monumenti.

Il terreno ideale di confronto per queste tecnologie è nell’ambito di un sito archeologico all’interno di una città con complessità di gestione e automazione rilevanti. Una città storica ove l’affermazione delle tecnologie intelligenti deve superare ostacoli non solo tecnologici ma anche realmente fisici nella coesistenza del nuovo con l’antico.

La Villa dei Quintili, immersa nel Parco dell’Appia Antica a Roma, è stata sede della più grande e sontuosa villa nella campagna romana, oggi assorbita all’interno di un’area metropolitana che finalmente si riesce a gestire con gli strumenti del monitoraggio e dell’urbanistica appropriati. Si pensi che è stata acquisita dallo Stato solo nel 1986 e che tutta la zona circostante relativa al grande Parco archeologico e naturalistico è stata preservata dalla speculazione edilizia solo grazie all’apporto tenace di storici e urbanisti che hanno usato i mezzi della documentazione e della comunicazione che all’epoca erano disponibili, per denunciare momenti di appropriazione del privato e di assenza dell’intervento pubblico.

Il programma di attività, essenzialmente basato su tecnologie di rilievo, monitoraggio, interpretazione, fruizione e multimedialità vedrà un itinerario composto dalle seguenti stazioni tecnologiche dotate di tecniche non distruttive.

Ore 10:00 – 17:00 Rilievi e test sul campo

Tutti i dati acquisiti saranno messi a disposizione della Soprintendenza Archeologica competente e discussi durante la Conferenza dei giorni successivi.

Ore 17:00 - 19:00 Conclusione workshop, con degustazione di vini del Lazio offerta dall’azienda agricola Casale del Giglio.