Le metodologie geofisiche di SGM EXPERIMENTATIONS al TECHNOLOGYforALL 2016

SGM EXPERIMENTATIONS partecipa al Forum TECHNOLOGYforALL in programma dal 4 al 6 Ottobre 2016 a Roma, evento che ha come obiettivo la promozione delle più innovative tecnologie nell'ambito del monitoraggio, salvaguardia e gestione del territorio, dei beni culturali e delle Smart City.


Nella prima giornata, durante il workshop in campo presso il Circo di Massenzio sulla Appia Antica, SGM EXPERIMENTATIONS presenterà le seguenti metodologie geofisiche non invasive applicate alla conservazione dei beni archeologici.

Indagine Magnetometrica in Assetto Gradiometrico per la individuazione e mappatura estensiva di manufatti archeologici sepolti. Nel caso specifico verrà studiata la presenza di cisterne e condotte idriche interrate presso il Circo di Massenzio.

Prospezione Tomografica Elettrica per la ricostruzione tridimensionale di strutture fondali di edifici monumentali. Nel caso specifico verranno indagate e ricostruite le strutture interrate del Mausoleo di Romolo ubicato all’interno del Circo di Massenzio.

Analisi Dinamico-Vibrazionale di edifici monumentali per definirne le frequenze libere, i modi propri di vibrare nonché le frequenze del terreno di fondazione per la valutazione del potenziale di risonanza. Il caso applicativo verrà eseguito sulla Loggia Imperiale ubicata all’interno del Circo di Massenzio.

I risultati di queste attività verranno presentati durante le due giornate di Conferenza, il 5 e 6 Ottobre 2016, e si alterneranno a sessioni e workshop durante i quali verranno approfonditi i temi relativi allo stato dell'arte di tali tecnologie applicate ai beni culturali.

In particolare SGM interverrà il 5 Ottobre nella sessione "Strumenti per il monitoraggio e diagnosi delle strutture", Auditorium, ore 17:00 - 18:45 .


Scopri di più su SGM EXPERIMENTATIONS

ISCRIVITI AL FORUM!